Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.
EVENTI 13-05-2019
La filiera incontra i cittadini piemontesi

Comune di Ceres, AIEL, UNCEM e 4Energy presentano:

RISCALDAMENTO A LEGNA, CIPPATO E PELLET CON MODERNE TECNOLOGIE.

MIGLIORARE LA QUALITÀ DELL’ARIA E CONTRASTARE I CAMBIAMENTI CLIMATICI

GRAZIE ALLA ROTTAMAZIONE DI VECCHI IMPIANTI”

Giovedì 30 maggio 2019, ore 20.30

Teatro parrocchiale, Piazza Municipio Ceres (To)

 

Il Comune di Ceres (To), in partnership con AIEL, UNCEM e 4Energy Srl ha organizzato una conferenza per discutere del “Riscaldamento a legna, cippato e pellet con moderne tecnologie per migliorare la qualità dell’aria e contrastare i cambiamenti climatici". L’incontro si terrà giovedì 30 maggio alle ore 20.30 al Teatro parrocchiale in Piazza Municipio a Ceres ed è rivolto a tutta la cittadinanza oltre che ai professionisti del settore.

Sarà presente il Sindaco di Ceres, Davide Eboli che introdurrà i lavori. A seguire, Marco Bussone, Presidente di UNCEM (Unione nazionale comuni comunità enti montani), illustrerà come la valorizzazione energetica dei biocombustibili legnosi possa portare ad uno sviluppo economico e socio-culturale delle aree montane nel nostro Paese.

La relazione di Stefano Campeotto, referente tecnico del gruppo produttori professionali biomasse di AIEL, sarà focalizzata su come distinguere la qualità del biocombustibile legnoso, in particolare grazie alle certificazioni di qualità come BiomassPlus o ENplus®. Francesco Berno, referente tecnico del gruppo installatori e manutentori di impianti a biomasse e assistente tecnico del gruppo apparecchi domestici di AIEL, infine, parlerà di come oggi sia possibile riscaldarsi con il calore del legno nel pieno rispetto della qualità dell’aria. Le moderne tecnologie sviluppate dai produttori di generatori di calore a biomassa rappresentano infatti un rilevante salto in avanti in termini di efficienza energetica e riduzione delle emissioni. Il turn-over tecnologico, tra l'altro, gode degli incentivi del Conto Termico per la sostituzione di apparecchi obsoleti ed inquinanti.

L’iniziativa intende contribuire alla diffusione di una cultura della combustione con legna o pellet consapevole, responsabile e all’insegna della sostenibilità ambientale. L'incontro di Ceres sarà dunque un’occasione importante per ribadire che riscaldarsi con legna e pellet rispettando l’ambiente e la qualità dell’aria oggi è possibile, a patto di seguire la strada della rottamazione delle vecchie stufe e della loro sostituzione con apparecchi moderni e certificati, di utilizzare combustibili di alta qualità e di far eseguire periodiche manutenzioni da professionisti qualificati.

 

Scarica la locandina dell'evento.