Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.
SOSTENIBILITÀ 30-11-2018
A un mese dalla tempesta Vaia: "Il bosco ritornerà". [VIDEO]
In un video realizzato in collaborazione con l`Università di Milano, Compagnia delle Foreste lancia un messaggio di speranza per le aree colpite: lavoriamo bene oggi per avere boschi migliori domani

A un mese dalla tempesta Vaia, che ha colpito le Alpi centro orientali provocando migliaia di ettari di crolli da vento nei boschi di Veneto, Trentino-Alto Adige, Lombardia e Friuli-Venezia Giulia, Compagnia delle Foreste, casa editrice della rivista tecnica forestale Sherwood, lancia un video dedicato ai territori feriti da questo evento meteorologico estremo.
Il video è stato realizzato in collaborazione con Giorgio Vacchiano, ricercatore dell’Università di Milano riconosciuto quest’anno dalla prestigiosa rivista Nature come uno degli 11 studiosi al mondo in grado di “lasciare il segno”.


Il filmato parte da un libro di foto d’epoca datato 1917, che mostra gli estesi tagli a raso che, durante la Prima guerra mondiale, venivano realizzati nelle Foreste Casentinesi, oggi Parco Nazionale e territorio riconosciuto come tra i più belli d’Italia. I protagonisti ritornano nei luoghi immortalati dalle foto d’epoca per mostrare come, cento anni dopo quegli eventi di grande impatto, il bosco è ritornato.
Alcune delle fotografie d’epoca richiamano decisamente le immagini dei crolli da vento nelle regioni del Nord-Est. Da qui il parallelismo con l’attuale situazione di emergenza dei boschi alpini, che necessitano di essere ricostituiti da professionalità in grado di ripristinarli e poi gestirli al meglio, nel contesto dei cambiamenti climatici.
Un messaggio di speranza per le aree colpite: lavoriamo bene oggi per avere boschi migliori domani.


Anche AIEL ha dato il proprio patrocinio al video, insieme a numerose associazioni, enti e organizzazioni del settore forestale e ambientale: SISEF – Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale; CONAF – Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Forestali PEFC; Pro Silva Italia; FSC; WWF; LIPU; Terra Onlus; Legambiente; PEFC; International Model Forest Network (Canada); Foresta Modello delle Montagne Fiorentine; CONAIBO – Coordinamento Nazionale Imprese Boschive; Fiper – Federazione italiana produttori di energia da fonti rinnovabili; FederLegnoArredo.